3477189200 - 3470446780 ilcomproauto@gmail.com

Acquistiamo auto di tutte le marche

VALUTAZIONE GRATUITA

  • Valutazione del tuo veicolo usato, via email o solo per telefono
  • Acquisto per contanti o assegno circolare (come ci indicherete)
  • Acquisto veicoli danneggiati nella meccanica o nella carrozzeria
  • Acquisto con fatturazione semplificata, perché esportiamo
  • Gestione documentale gratuito (passaggio o radiazione)
  • Ritiro del vostro veicolo presso il vostro indirizzo
  • Ritiro di autoveicoli in fermo amministrativo
  • Aiuto, assistenza gratuita al tuo problema di fermo amministrativo
  • Soccorso stradale, deposito auto incidentate o in fermo amministrativo
acquisto-compro-ritiro-fuoristrada-suv-e-pick-up

CHE FINE FA LA MIA AUTO DOPO LA VENDITA?
Siamo una ditta Italiana con una succursale all’estero, dove finisce la maggior parte delle auto, che acquistiamo.

In più,  disponiamo di una rete di collaboratori, rivenditori di auto usate in vari paesi della comunità Europea,
con cui collaboriamo in modo ottimale.

COSA NE FATE DEI VEICOLI INCIDENTATI?
Per i veicoli incidentati (riparabili ), in genere, eseguiamo una radiazione per esportazione immediata, per dare tranquillità a chi ci vende il veicolo. Dopo di che, anche questi vanno a riferirsi a una cessione ad operatori del settore estero, che dispongono di carrozzerie, atte alla loro riparazione, dove i costi di manodopera e dei ricambi hanno un costo più contenuto, riferito ai nostri.

COSA NE FATE DEI VEICOLI  IN FERMO AMMINISTRATIVO
SE LA DO A VOI,  POSSO STARE TRANQUILLO, AVRO POI DEI PROBLEMI?
Noi, come ditta, da anni gestiamo, ritiriamo veicoli, gravati anche da fermi amministrativi o problematiche analoghe.

Su questi autoveicoli, dopo averveli pagati come da trattativa, rilasciamo apposita documentazione di presa in carico  (vi sono le normative, che lo consentono se percorse in modo corretto). E successivamente riceverete la nota P.R.A, che quel veicolo è stato sospeso dalla circolazione, e non siete più responsabili di quel veicolo.

Spesso cerchiamo di instaurare una pratica di riscatto verso l’Ente, titolare del credito (se ne vale la pena) e di rendere il veicolo libero. Se questo non è possibile (come la maggior parte delle volte), il veicolo rientrerà nella  catena dello smaltimento. Verrà destinato al ricavarne ricambi usati. Possibilità, che noi possiamo percorrere essendo una ditta di soccorso stradale, deposito veicoli e vendita di ricambi usati. Il tutto rientra nella fattispecie della normativa ACI /P.R.A:  DSD 0011454, che autorizza enti o ditte a gestire e radiare questo tipo di veicoli, se preposte a certificarne lo stato d’uso ( in relazione alla nostra attività di soccorso stradale e deposito veicoli, abbiamo anche l’ulteriore possibilità di gestirli anche fuori da questa norma, relazionandoli  all’art. 2756 c.c. ) .

POSSO STARE TRANQUILLO PER LE RADIAZIONI PER ESPORTAZIONE?
Radiazione per definitiva esportazione: a partire dal 14 luglio 2014 vi sono nuove normative per l’esecuzione delle radiazioni per esportazione. Se un privato vende un veicolo a uno straniero, il venditore deve aspettare, che il nuovo acquirente (straniero) ritiri, trasporta, e poi immatricoli quel veicolo nel suo paese. Che poi ne produca copia del nuovo libretto al venditore (ci vogliono varie varie settimane) . Con questa copia il venditore può andare  al P.R.A a cancellarsi il suo veicolo.

Purtroppo molto macchinoso e pericoloso, perché tutto  si basa sulla fiducia e sul buon senso del compratore, e si rischia di non avere questa copia della nuova immatricolazione, continuando ad avere un veicolo intestato per tutta la vita. Specialmente se il compratore sparisce, e si disinteressa a produrre questa documentazione (lui è a posto, voi- nò!)

Noi, come ditta Italiana, (siamo Italiani) semplifichiamo tutto questo, essendo titolari di una nostra ditta all’estero, titolari di bisarche per il  trasporto di veicoli con licenza di trasporto. La nostra ditta estera ha una propria sede di ricevimento merce sul territorio Italiano, con personale sempre reperibile.

Con ciò, già al ritiro del vostro veicolo, dopo averlo pagato, emettiamo subito il documento C.M.R di presa in carico (documento, che serve per la radiazione) unitamente alla documentazione, che vi permette di radiare subito il vostro veicolo.  Noi eseguiamo la radiazione immediatamente, senza spese aggiuntive da parte vostra, e ve ne forniamo subito riscontro. I documenti della vostra auto restano sotto il vostro controllo fino a pratica eseguita.

Con noi tutto resta chiaro e immediato. Nessuna attesa per vedersi risolto la parte documentale del passaggio o radiazione.

Vedi anche la pagina ACI:  http://www.aci.it/i-servizi/guide-utili/guida-pratiche-auto/esportazione.html