SI PUO’ VENDERE UNA MACCHINA CON FERMO AMMINISTRATIVO?
Il fermo amministrativo è una pratica davvero odiosa che viene messa in atto da Enti come l’Agenzia delle Entrate o l’Inps. Basta a volte il mancato pagamento del canone Rai per vedersi bloccata la macchina o la moto.

Per l’acquisto di una macchina con fermo amministrativo o gravata da ipoteca, garantiamo massima competenza e professionalità, ritirando il veicolo con i nostri mezzi e offrendo un pagamento immediato, in contanti o con assegno bancario, a seconda delle vostre richieste.

Per maggiori informazioni sulle leggi in merito al fermo amministrativo, continua a leggere o contattami al più presto.

NORMATIVE:

No. Il veicolo non può circolare e per i trasgressori è prevista una multa che va da 656, 25 a 2.628,15 euro, oltre che la confisca del mezzo stesso. I tutor autostradali e i veicoli di servizio della polizia urbana sono in grado di leggere autonomamente le targhe dei veicoli, riuscendo così a scoprire quali sono gravate da fermo amministrativo. Basta infatti passare davanti a un tutor o incrociare una pattuglia per ricevere a casa una sanzione amministrativa e vedersi confiscare il proprio veicolo.

Si. Anche se sul veicolo grava un fermo amministrativo, il Pubblico Registro Automobilistico, ovvero il PRA, non può rifiutarsi di ricevere la richiesta di trascrizione di un atto di compravendita, se completa e corretta. Bisogna perciò affidarsi a ditte specializzate che sappiano operare in conformità delle normative vigenti.

SI, ma solo in centri specifici. I veicoli gravati da fermo amministrativo non possono essere demoliti nei normali centri di demolizione, ma solo in organi specifici autorizzati nella loro attività. La normativa posta nel protocollo ACI/PRA, indica quali sono le possibilità di demolizione.

Se vuoi vendere la tua macchina gravata da fermo amministrativo o ipoteca, la compro subito e la ritiro in tempi brevissimi.

INVIA UNA E-MAIL: PAGAMENTO IMMEDIATO PER MACCHINE PIGNORATE O IN FERMO AMMINISTRATIV