con-fermo-amministrativo

COMPRAVENDITA DI AUTO CON FERMO AMMINISTRATIVO
La nostra ditta si occupa da anni della compravendita di auto con fermo amministrativo. Cos’è il fermo amministrativo?

In presenza di un credito d’imposta o di un credito contributivo non soddisfatto, le Amministrazioni o gli Enti competenti possono richiedere l’iscrizione al PRA (Pubblico Registro Automobilistico) del fermo amministrativo su un veicolo, intestato al creditore, che non ha soddisfatto nei tempi previsti il saldo.

A questo punto, l’auto non può circolare fino alla cancellazione del fermo e se viene utilizzata, è prevista una sanzione che va da 656, 25 a 2.628, 15 euro, oltre che la confisca del mezzo stesso.

Basta il mancato pagamento di una multa, del canone Rai o della spazzatura, per vedersi fermata la propria auto. Le conseguenze?


CONTATTACI PER UNA CONSULENZA

Le Amministrazioni si sono dotati di moderne apparecchiature elettroniche,installate sulle autopattuglie, come i tutor autostradali,che sono in grado di leggere le targhe dei veicoli in transito, rilevando le auto sprovviste di assicurazione, collaudo scaduto e gravate da fermo amministrativo.

Noi, come ditta, da anni rispondiamo in modo completamente gratuito a chi si trova a dover gestire un auto in fermo amministrativo. Forniamo informazioni sulle normative, che si possono utilizzare per un pagamento rateizzato, o come poterle demolire.

Se poi la vostra auto, fuoristrada, o veicolo commerciale è dagli anni 2004-2014 e volete venderlo in conformità alle normative, vigenti in materia di fermi, con un pagamento immediato, affidatevi a noi e alla nostra consolidata esperienza. Avrete risolto tutti i vostri problemi, compreso l'immediato disbrigo documentale, eseguito tutto da noi.

Contattateci, offriamo da subito la massima riservatezza.

INVIACI UNA E-MAIL o visita il sito informativo  www.fermoamministrativo.it

CONSULENZE PROFESSIONALI sulla materia “fermo amministrativo dell’auto”
Per richiedere delle consulenze concrete, gratuite e immediate sulle norme da seguire in merito al fermo amministrativo “fiscale”, o su altra tipologia di fermo amministrativo, quello “giudiziale”.
CONTATTACI o INVIA UNA E-MAIL

Vi ricordiamo, però!  Che noi, come ditta, ritiriamo, gestiamo solo veicoli, su cui vi è notificato un preavviso di fermo amministrativo, o vi è già trascritto un fermo amministrativo “fiscale”.

Fermi Amministrativi “ giudiziali”, ovvero quelli, derivati da alcool test, guida senza patente, assicurazione scaduta o falsificata, incidenti colposi etc.  Sono fermi amministrativi, emessi da un’Autorità di Polizia, come sanzione accessoria a una multa per un’infrazione al codice della strada.

Questi veicoli vengono dati in custodia al conducente, o al proprietario con verbale di affido. Devono essere mantenuti nel luogo e nello stato, in cui vengono affidati, non possono essere ne venduti, ne manomessi.

I veicoli con questa tipologia di fermo amministrativo non li ritiriamo, ne li valutiamo.
Possiamo solo fornirvi informazioni, come gestirli verso l’Autorità, che ha emesso il verbale di affido.